Tortelli fritti

Tortelli fritti

Una buona consuetudine della Festa dell’Assunta

Anche quest’anno sono stato chiamato a prestare il servizio  come volontario per la festa dell’Assunta, che come tutti sapranno cade a ferragosto ma viene festeggiata la terza domenica di settembre.

Il mio compito è stato quello di impastatore cosicché le signore del paese hanno posizionato, davanti alla mia postazione di lavoro, una lista d’ingredienti affidandomi l’onere di preparare l’impasto.

Fortunatamente nell’occasione non ero solo in questo arduo compito, ma c’era con me il mio caro amico Roberto Bonanomi e mia figlia Eleonora.

Dimenticavo la produzione era basata sul tipico dolce della festa patronale che non è la torta di latte ma per l’occasione in Oratorio si preparano: “I TURTEI” (Tortelli) .

Le Signore , circa una dozzina di donne esperte nel friggere questa prelibatezza, erano davanti ai fornelli con la pentola dell’olio bollente pronte a friggere!

È stata una bellissima giornata all’insegna della felicità e del volontariato che, a fine giornata, ha lasciato in me un piacere immenso per aver fatto qualcosa di piacevole per gli altri.

INGREDIENTI

  • Farina        kg 02
  • Zucchero   kg 01
  • Latte          litri 01
  • Uova          n. 10
  • Lievito       n. 04 bustine
  • Grappa      n. 01 bicchiere
  • Sale quanto basta

Quando l’impasto si è ben amalgamato assaggialo per sapere se il sale è giusto altrimenti aggiustalo a tuo gusto.

Poi con un cucchiaio prendi la pastella preparata e ponila nell’olio bollente fino ad avere il tortello dorato così fino all’ultimo goccio d’impasto.

Una volta finito di friggere dai una spolverata con dello zucchero semolato e nel caso fossero troppi …. condividili.



« (Previous News)
(Next News) »



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi